25 maggio 2014

I santini delle Elezioni Comunali 2014 più improbabili

Ci siamo, oggi si vota per le europee e in alcuni comuni anche per le amministrative. Focalizziamoci su quest'ultime e scopriamo quali sono i migliori 3 santini circolati negli ultimi mesi, quelli che mai nessuno avrebbe potuto pensare di realizzare, stampare, vedere.


Il primo arriva da Bari, un po' fuori stagione visto che siamo in primavera. Ma se volete una città felice, non potete non affidarvi alle palle di Neve. Fantastico il claim: Col mare negli occhi, il sole nel cuore, le palle di... NEVE! Orvieto ci regala una perla: il santino di Sborra. Non fa schiuma, non è un sapone: cos'è? Dovremmo chiederlo ad Antonella Clerici. In ultimo, come non fidarsi della faccia rassicurante di Nicola Zifarone? Non abbiamo dubbi, noi votiamo per lui.

Chi merita, secondo voi, il premio per il santino più improbabile di queste elezioni?

Fonte: http://santinidimerda.tumblr.com/


Nessun commento:

Posta un commento