27 maggio 2014

È che io, più che al Parlamento Europeo, li manderei all'Isola dei Famosi

Io il trend delle persone dello spettacolo in politica non lo capisco. Voglio dire, voi che oramai non siete più sulla cresta dell'onda in tv non è che per forza poi dovete migrare a Bruxelles o Strasburgo. Ci sono i reality... Perché al Grande Fratello  no e al Parlamento Europeo sì? Cosa vi ha mai fatto di male l'Isola dei Famosi? E noi? Cosa vi abbiamo fatto di male?

Ieri, giornata post-elettorale, oltre agli eletti è stata pubblicata la lista dei trombati eccellenti. Tutti a sbottare. Prima la Zanicchi. Iva, io ti preferisco che battagli con la Ribas a Ok il prezzo è giusto più che Parlamento Europeo. Fatti una passata a The Voice of Italy. Ma in politica, no. Che poi va a finire che non vieni rieletta e ti affretti a dichiarare che la politica non ti ha dato nulla ma ha preso tanto. Fabrizio Bracconeri, ad esempio, io lo preferisco tondo e felice de magnà.



Bruno, tu per me sarai sempre nella terza C, ma al massimo... valuta una mega edizione serale di Forum con Rita Dalla Chiesa, gira il remake di 7 chili in 7 giorni. Ma in Parlamento non è che ti ci vedo tanto.
.
E poi, che è adesso 'sta cosa che tutti dovete tuonare contro i politici e che siete impegnati e che cacciate tutti via e che sono tutti zozzoni e che #noilifacciamofuoritutti?

Le idee? 

Nessun commento:

Posta un commento