30 novembre 2011

Oh ma sta andando forte il PdL, eh?

Lo so, nulla di nuovo sotto il sole ma oggi il Pdl ne ha messi due al sicuro.

Franco Nicoli Cristiani, vicepresidente del Consiglio Regionale della Lombardia e braccio destro di Formigoni, è stato arrestato  all'alba per corruzione e traffico illecito di rifiuti.; mica robetta.

Il  consigliere regionale del Pdl Franco Morelli, di 53 anni, politicamente vicino a Gianni Alemanno, esponente di punta prima di An e poi del Pdl ed ex capo di gabinetto dell'ex presidente della Regione Calabria, è stato invece poco arrestato più tardi con le poco lusinghiere accuse di concorso esterno in associazione mafiosa, rivelazione di segreto d'ufficio e corruzione.

Nel frattempo Berlusconi dichiarava: «D'ora in poi seguirò la politica da dietro le quinte».
Meglio da dietro le sbarre, anche lui.















8 commenti:

  1. Chissà perchè quelli del Pdl vengono subito carcerati mentre quelli del Pd restano a piede libero e mantengono pure le cariche!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. semplice,nn compiono i reati come quelli del pdl

    RispondiElimina
  3. quelli del pdl sono talmente imbecilli che si fanno sempre beccare con il sorcio in bocca. D'altra parte con un capo che si scomoda per la nipotina di Mubarak, e non ha neppure il pudore di vergognarsene!!, mi pare non ci sia nulla da eccepire

    RispondiElimina
  4. mi pare evedente.quelli del pd si dimettono dalle cariche e rispondono ai giudici e si fanno giudicare. quelli del pdl sono sempre innocenti oppure scudati dai loro"complici"parlamentari. semplice no?

    RispondiElimina
  5. Anonimo del pdl...sei un poveraccio

    RispondiElimina
  6. Facciamo in modo che ognuno esprima la propria opinione senza essere insultato? Grazie.

    RispondiElimina
  7. ma non è un insulto. E' una constatazione.

    RispondiElimina